Studio Casagrande ottobre 17, 2018 Nessun commento

Corsi Studio Casagrande per la Fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019

Obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019

In vista dell’introduzione obbligatoria della fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019, lo Studio Casagrande organizza presso le proprie sedi dei corsi finalizzati ad approfondire il nuovo sistema di fatturazione e a proporre le soluzioni gestionali più efficaci per implementarlo.

I corsi saranno disponibili in diverse date/orari di seguito elencate alle quali si potrà aderire in base alle proprie esigenze.

Per ragioni organizzative, sarà necessario contattare lo Studio con anticipo per avere la conferma della disponibilità della data/sede prescelta.

Nel caso i posti per la data scelta fossero esauriti, verrà proposta una data alternativa.

I corsi avranno una durata stimata di circa 1 ora in base comunque alle necessità riscontrate durante i corsi. Sarà cura dello Studio Casagrande affrontare in sede di corso le problematiche e le soluzioni per ogni singolo partecipante; per esigenze peculiari, verrà fissato eventualmente un ulteriore appuntamento per affrontare la singola problematica.

È possibile iscriversi compilando il modulo allegato barrando il giorno/data prescelta con sottoscrizione in calce; sarete poi ricontattati dallo Studio per la conferma o la proposta di alternativa.

E’ possibile anche contattare direttamente lo Studio per prenotare la data e sede.

Download modulo per richiesta partecipazione al corso

AZIENDA: _______________________________________________________________________________

 

sede giorno data orario Scelta (barrare in corrispondenza della riga prescelta)
BELLUNO MERCOLEDI’ 24/10/2018 15.30
GIOVEDI’ 25/10/2018 09.30
MERCOLEDI’ 07/11/2018 15.30
GIOVEDI’ 08/11/2018 15.30
MERCOLEDI’ 14/11/2018 09.30
GIOVEDI’ 15/11/2018 15.30
MERCOLEDI’ 21/11/2018 15.30
GIOVEDI’ 22/11/2018 09.30
MERCOLEDI’ 28/11/2018 09.30
GIOVEDI’ 29/11/2018 15.30
LOZZO DI CADORE MARTEDI’ 23/10/2018 09.30
MARTEDI’ 30/10/2018 14.00
MARTEDI’ 06/11/2018 09.30
MARTEDI’ 13/11/2018 14.00
MARTEDI’ 20/11/2018 14.00
MARTEDI’ 27/11/2018 09.30

 

Data:____________________                                                 Firma _______________________________

 

Studio Casagrande agosto 9, 2018 Nessun commento

Servizio di adeguamento al nuovo Regolamento privacy “GDPR”

Privacy: Nuovo Regolamento 679/2016 (GDPR)

Offerta servizio di adeguamento

Lo Studio Casagrande in collaborazione con Momis srl offre il servizio di adeguamento al nuovo Regolamento Europeo sulla privacy n. 679/2016 che sostituisce la vecchia norma sulla privacy, la legge n. 196/2003.

L’offerta comprende le seguenti attività:

  • Mappatura dei titolari, responsabili, eventuali DPO e soggetti autorizzati al trattamento dati e relativo registro;
  • Mappatura dei trattamenti dei dati in azienda
  • Analisi dei rischi (asset, rischi e misure di sicurezza)
  • Registro dei titolari, responsabili, registro dei consensi
  • Gestione documentale (informative e consensi)
  • Per i datori di lavoro: gestione trattamento dati dipendenti e relative informative e consensi

Si specifica che:

  • la normativa prevede che per ogni nuova installazione (hardware, software, apertura nuove sedi, modifica della sede e dello stato attuale, ecc., in sostanza nel caso in cui vi sia un nuovo elemento che impatta sulla privacy in azienda) il titolare effettui l’analisi dei rischi ai fini privacy;
  • in caso di perdita accidentale di dati o di violazione degli stessi (virus, perdita e/o furto di archivi informatici e cartacei, ecc.) e in considerazione della gravità del fatto, è obbligatorio fare una comunicazione al Garante della Privacy entro 48 ore dall’evento (“Data Breach”)
  • tali attività saranno gestite in caso di necessità e non sono comprese nell’offerta.

Cliccando qui è possibile scaricare il modulo di offerta da firmare e restituire allo Studio Casagrande per l’accettazione dell’offerta e la richiesta del servizio.

Siamo a completa disposizione per fornire tutte le informazioni e i chiarimenti relativi all’offerta.

Studio Casagrande luglio 23, 2018 Nessun commento

“Split payment”: “D.L. DIGNITÀ” – abrogato per i professionisti

ABROGATO LO SPLIT PAYMENT PER I PROFESSIONISTI

In base a quanto previsto dal “Decreto Dignità”, dal 14/07/2018 è stato abrogato lo “split payment” nei confronti dei professionisti.
Da tale data, le fatture emesse dai professionisti nei confronti della PA, o comunque nei confronti di soggetti che rientrano nel campo dello split payment (partecipate pubbliche, società quotate, fondazioni), non dovranno più contenere la dicitura “split payment” e il committente dovrà versare al professionista l’IVA esposta in fattura.

La decorrenza della norma riguarda la data di emissione della fattura.

I preavvisi di parcella emessi antecedentemente al 14/07/2018, se pagati successivamente a tale data, rientrano nella nuova disciplina e non sono più soggetti allo “split payment” (il professionista incasserà l’IVA e non indicherà la dicitura “split payment” in fattura).

Al contrario, le fatture già emesse al 14/07/2018 in “split payment” rientrano nella vecchia disciplina e quindi il committente non verserà l’IVA al professionista, anche se la fattura è pagata in una data successiva al 14/07/2018.

Decreto 87/2018

Studio Casagrande luglio 23, 2018 Nessun commento

Decreto Dignità – novità sul lavoro

Entrato in vigore il “Decreto dignità” – novità sul lavoro

E’ entrato in vigore il 14 luglio 2018 il c.d. “Decreto Dignità” che interviene su licenziamenti, delocalizzazione, lavoro somministrato e lavoro a termine. In particolare, per quanto riguarda il contratto a tempo determinato, vengono introdotte limitazioni al suo utilizzo:

  • è ridotto a 12 mesi il limite di durata massima, con la possibilità di stipulare contratti di massimo 24 mesi in presenza di specifiche condizioni;
  • sono state reintrodotte le causali dal 12° mese in poi o in caso di riassunzione tra lavoratore ed azienda;
  • viene abbassato a 24 mesi il limite massimo per sommatoria tra lo stesso datore di lavoro e lo stesso lavoratore per lo svolgimento di mansioni di pari livello e categoria legale, a esclusione delle attività stagionali, per cui non è richiesta nemmeno la causale giustificativa;
  • sono ridotte a 4 le proroghe possibili nell’arco di 24 mesi;
  • è innalzato a 180 giorni il termine di decadenza di impugnazione;
  • vi è il limite del 20% sui contratti a tempo indeterminato attivi in azienda;
  • è previsto l’intervallo di  tempo tra un contratto e l’altro con lo stesso lavoratore di 10 giorni se il contratto precedente è inferiore a 6 mesi, 20 giorni se superiore;
  • è prevista la maggiorazione dello 0,50% del contributo Naspi ad ogni rinnovo contrattuale;
  • le novità introdotte sono applicabili ai contratti a tempo determinato stipulati dopo l’entrata in vigore del decreto e ai rinnovi e alle proroghe dei contratti in corso alla data di entrata in vigore.

Al contratto di somministrazione è applicata la disciplina del contratto a termine, ad esclusione della disciplina sui limiti massimi di contingentamento e del diritto di precedenza.

E’ opportuno sottolineare che le limitazioni introdotte rendono particolarmente delicata la stipula di questi contratti anche in considerazione del fatto che le causali attualmente previste sono difficilmente dimostrabili (la norma parla di “esigenze temporanee e oggettive, estranee all’ordinaria attività” ovvero “esigenze connesse a incrementi temporanei, significativi e non programmabili, dell’attività ordinaria”).

Decreto 87/2018

Fonte: Euroconference lavoro

Studio Casagrande giugno 6, 2018 Nessun commento

Evento formativo su fatturazione elettronica e Regolamento privacy 2016/679 GDPR

EVENTO FORMATIVO FATTURAZIONE ELETTRONICA E GDPR

Gentile Cliente,

siamo lieti di invitarLa all’evento formativo organizzato per il giorno

GIOVEDI’ 21 GIUGNO 2018 ORE 16,00 presso il

RISTORANTE NOGHERAZZA – CASTION – BELLUNO

Sarà l’occasione per fare il punto sui seguenti temi:

Fatturazione elettronica tra privati

Gestione dati e giornaliere del personale a norma privacy

Adeguamento al Regolamento UE 2016/679

 

Programma dell’incontro:

ore 16,00: accreditamento

ore 16,15: Introduzione – Piero Casagrande – Studio Associato Casagrande

ore 16,30: La fatturazione elettronica tra privati –  Piergiorgio Salvati – Studio Associato Casagrande

ore 17,00: Strumenti operativi gestione fatturazione elettronica – Mauro Finotti – Levia Group S.r.l.

ore 17,30: Gestione dati e giornaliere del personale a norma GDPR – Gianluca Fumei – Esselink S.r.l.

ore 18,00 GDPR – adeguamento al Regolamento UE 2016/679 – tutele assicurative – Paolo Dal Cortivo – Anthea S.r.l.

ore 18,30: Conclusioni

Seguirà Aperitivo.

 

Si riporta il modulo di adesione da inviare entro il 19 giugno 2018 al seguente indirizzo mail: info@studiocasagrande.net

 

MODULO ADESIONE